Gulash

Freddo e pioggia, pioggia e freddo ma soprattutto pioggia, pioggia, pioggia, non ne posso più; qui a Pisa ma credo come nella gran parte della nostra Penisola, piove ormai da settimane e le giornate si susseguono grige, serve una sferzata di colore e di sapore. I soliti amici “cavia” a cena…e due piatti dell’europa del nord dove di freddo, bè, se ne intendono :), gulash accompagnato da patate Hasselback. Vi sono diverse varianti del gulash, piatto tipico ungherese, diffusosi poi nell’europa centro-orientale, c’è chi lo “corregge” con la panna acida, chi lascia il sugo liquido a mo di zuppa, chi lo vuole denso, chi lo fa piccante e chi no… Io ho seguito solo alcune regole fondamentali: Tanta cipolla quanta carne, olio abbondante, burro abbondante, paprika abbondante e poco peperoncino cosi per dargli un pò di sapore (come se gia non ne avesse abbastanza ;)).

Cosa occorre:

Per 4 persone:

  • 1Kg di carne di manzo ( Muscolo, tagli per lunghe cotture e non magri)
  • 1 kg di cipolla
  • 1 cucchiaio di paprika dolce
  • un peperoncino
  • 1/2 cucchiaio di cumino
  • 150 gr. pomodori pelati
  • brodo q.b
  • sale q.b
  • 50 gr. burro circa
  • olio evo q.b

Come procedere:

Tritate la cipolla e fatela appassire con l’olio e il burro, quando inizia ad ammorbidirsi aggiungete la paprika e il peperoncino, mettete la carne e fatela rosolare, salate (occhio alla sapidità del brodo, regolatevi); quando è bella colorata aggiungete i pelati e coprite a filo col brodo e lasciate cuocere per circa 2 ore; a metà cottura aggiungete il cumino. Il sugo dovrebbe addensarsi ma comunque resterà abbastanza liquido, a meno che non aggiungiate le patate, io non l’ho fatto perchè le avevo gia preparate come contorno in un altro modo, per addensare ho mescolato 2 cucchiaini di farina con un pò d’olio in modo da ottenere una cremina (roux a freddo) e mescolando l’ho incorporata al gulash… Contorno perfetto sono le patate , servite caldo e…

Buon appetito

Annunci

~ di La Via del Gusto su 10 dicembre 2010.

4 Risposte to “Gulash”

  1. Che bontà ungherese, il gulasch.

  2. Ciao Mira, si davvero una bontà 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: